La casa dei Paladini

Contact An Agent

La casa dei Paladini

Abitazione di un ramo secondario della famiglia Paladini. Sopra l’ingresso, ricostruito nel ‘800, era posizionato uno scudo in cotto con lo stemma di famiglia. Le cantine conservano le strutture in muratura per la pigiatura dell’uva e per la “cottura” del vino, importante fase di un antico metodo di vinificazione.

La casa è suddivisa in 7 unità abitative che prendono il nome di artisti operanti nel territorio nei secoli XIV e XV, epoca in cui il borgo di Chigiano si formò.

Le unità vengono consegnate complete di tutte le finiture, di ottima qualità ed in alcuni casi personabilizzabili. La flessibilità del progetto consente di modificarne le dimensioni o di effettuare accorpamenti al fine di ottenere abitazioni di dimensioni maggiori.

1 Lorenzo Salimbeni
Appartamento di quattro vani, al secondo piano,  con soffitti in legno e affaccio sulla valle.

2 Iacopo Salimbeni
Appartamento di 4 vani, al primo piano, con soffitti in legno e affaccio sulla valle.

3 Domenico Indivini
Particolare abitazione su tre livelli, due bagni. Ogni vano affaccia sulla valle.

4 Paolo Veneziano
Ampio e comodo monolocale con servizi. Si affaccia sulla valle.

5 Lorenzo d’Alessandro
Affascinante trilocale disposto su tre livelli, con ampio soggiorno e vista panoramica.

6 Giangentile di Lorenzo
Trilocale su due livelli, con ampio soggiorno e doppi servizi.

7 Girolamo di Giovanni
Bilocale mansardato, con terrazzo tra i tetti.

7bis Girolamo di Giovanni bis
Bilocale mansardato con terrazzo tra i tetti.

7 ter Girolamo di Giovanni ter
Importante abitazione cielo-terra, su tre livelli, con tre camere da letto, doppi servizi, ampio soggiorno e terrazzo tra i tetti.

%d bloggers like this: