Chigiano Oggi

Nel borgo di Chigiano è in corso una ristrutturazione globale. Un recupero omogeneo ed attento a rispettare i caratteri architettonici del luogo, un intervento volto a conservare più che a sostituire. Una ricostruzione che non altera il codice genetico del borgo, fatto di materiali antichi e consolidati: la pietra, il legno, il cotto, il ferro battuto. Chigiano, per la sua struttura, consente di ricavare unità immobiliari di differente tipologia e di varie dimensioni, da restituire ad una fruizione abitativa, temporanea o di lungo periodo.

Parte integrante del progetto è la sistemazione degli spazi comuni, il recupero di ambienti di ritrovo che rendono il luogo ideale per chi, pressato dai ritmi della vita contemporanea, è in cerca di un rifugio. Per chi vuole godere di quella pace che un sito carico di memorie, pazientemente sedimentate nel tempo, può offrire. I nuovi abitanti potranno essere individui o nuclei familiari, italiani o stranieri, che desiderano ritrovare un modo di abitare immediato e confortevole, per lunghi o brevi periodi di vacanza, non necessariamente legati alle stagioni, a pochi chilometri dalle maggiori vie di comunicazione, dall’aeroporto di Ancona, dal mare. A breve distanza anche dagli infiniti luoghi di arte e di cultura capillarmente disseminati nell’Italia centrale. Saranno persone che hanno in comune il piacere della riscoperta del “senso del luogo”, dell’attenzione ai rapporti familiari e amicali.

Persone che, alla ricerca di un contatto profondo con la natura, faranno di Chigiano la base di partenza per una salutare immersione nell’interessante eco-sistema del Monte San Vicino. Persone, infine, che, affascinate dal paesaggio collinare marchigiano punteggiato da borghi e castelli, vorranno fissare a Chigiano la loro dimora permanente.

Se desideri altre informazioni su Chigiano, il Borgo Rosa, inviaci un’e-mail!

Captcha:
10 + 6 =

%d bloggers like this: